TH Solidarity
L’impegno del gruppo TH Resorts si esprime attraverso il sostegno concreto a tre organizzazioni no profit che realizzano iniziative sociali in grado di portare aiuti concreti a famiglie e comunità, in Italia e all’estero.

SCOPRI
LE INIZIATIVE
CHE CI STANNO A CUORE
SEARCH:

Riaprono i villaggi green di TH Resorts a Marchio Touring Club Italiano

TH Resorts riapre nelle prossime settimane i Paradisi naturali del Touring Club Italiano, 3 villaggi situati in alcune fra le più belle e incontaminate aree balneari italiane, all’interno di parchi nazionali: sull’isola di La Maddalena, sulle isole Tremiti e nella costa cilentana a Marina di Camerota.

I villaggi dal 2016 sono in gestione a TH Resorts, che condivide con TCI un’idea di sostenibilità a 360 gradi, improntata non solo alla tutela degli ambienti circostanti, ma anche in grado di far assaporare agli ospiti l’essenza di ogni destinazione, rendendo partecipe il viaggiatore anche della cultura storica e artistica del luogo.

I tre villaggi sembrano rappresentare al meglio questa ripartenza 2021 del turismo, “l’occasione giusta per ripensarsi – afferma Giulio Lattanzi, direttore TCI -: da una parte l’overtourism, dall’altra un turismo sostenibile, consapevole, che è l’obiettivo per cui da sempre noi ci battiamo. Non il consumo dei territori, ma una fruizione che li preservi. L’Italia dei territori è piena di possibilità da valorizzare, come facciamo ad esempio con le nostre Bandiere Arancioni, che certificano la qualità turistica ambientale. Serve stimolare una nuova cultura del viaggiatore e del turismo: bisogna che cresca l’una e che le strutture, e le infrastrutture, siano adeguate”.

Numerose e variegate le opportunità di praticare attività sportive (tra cui vela, canoa, windsurf, nuoto, tiro con l’arco, pallavolo, tennis, calcetto, ping-pong, ecc.), di fare esclusive passeggiate naturalistiche, di partecipare ad attività di educazione e conoscenza dell’ambiente, con il supporto di docenti di biologia marina sempre presenti in ogni villaggio, di gustare una genuina cucina mediterranea.

TCI-Marina-di-Camerota-Casette
TCI-Bungalow
TCI-Bungalow-vista-mare

Il villaggio alle Tremiti aprirà il 4 giugno. Quest’estate, oltre a tutte le consuete attività, sono previsti corsi di SUP (stand up paddle, la variante del surf in cui si sta in piedi su una tavola) e nuove offerte di escursioni a terra, come il GeoPuzzle, un viaggio alla scoperta delle peculiarità geologiche dell’arcipelago.

Marina di Camerota tornerà operativa il 12 giugno. È il villaggio ideale per famiglie con bambini, per i quali il soggiorno è gratuito. Il villaggio, inserito in uno dei luoghi più incantevoli del parco nazionale del Cilento, si estende su circa 7 ettari garantendo fino a 200 metri quadri di spazi utili per ospite, per vivere una vacanza in tutta sicurezza.

L’ultimo ad aprire in ordine di tempo sarà il villaggio La Maddalena il 14 giugno. Situato in uno degli angoli più belli dell’isola sarda, in località Punta Cannone e circondato da 5 ettari di fitta macchia mediterranea, sarà dotato di un nuovo punto-escursioni all’interno della struttura, per gestire tutte le esperienze mare e terra degli ospiti, con un ventaglio di offerte messe a punto in collaborazione con la nuova società NausDream, che da quest’anno opererà anche nelle altre strutture del Gruppo TH. Nell’offerta di quest’anno sono previste settimane a tema dedicate a yoga, alpinismo, astronomia.

Dal 2019 TH Resorts si occupa in esclusiva anche della commercializzazione delle tre strutture.
Il Covid – dichiara Stefano Maria Simei, Direttore Commerciale e Marketing TH Resorts – ha aumentato la richiesta delle strutture Touring, che grazie agli ampi spazi garantiscono una vacanza in totale sicurezza. Nel 2020 è stata raggiunta la capacità totale per le 3 strutture, che avevano un’occupazione ridotta del 40%. Tremiti è stata la destinazione più richiesta, con la quantità maggiore di repeaters, ovvero ospiti che hanno soggiornato nel villaggio almeno due volte negli ultimi 4 anni, che hanno raggiunto punti di concentrazione del 35%.
Anche quest’anno il mercato ha risposto molto bene, sollecitato dalle offerte di prenotazione anticipata, tanto che abbiamo quasi raggiunto i risultati del 2019 pari periodo e siamo al 75% del budget – conclude Simei.